Pellet di legno

Pelete

Una soluzione comoda, semplice e pratica
per riscaldare edifici sia privati sia commerciali.

Pelete

Cosa sono i pellet di legno

I pellet di legno hanno fatto il loro ingresso sul mercato negli anni ‘70 in risposta alla crisi energetica. I pellet rappresentano un biocombustibile costituito da legno compresso che consente un riscaldamento costante ed economico.

Biocombustibile ecologico

I pellet di legno sono un combustibile efficiente e a bassa emissione di CO2: per ogni grammo di CO2 emesso, infatti, ne viene assorbito un grammo nel processo di fotosintesi, mantenendo così l’equilibrio naturale del carbonio. La combustione è talmente pulita da rendere quasi impossibile notare il fumo uscire dai comignoli, mentre le ceneri residue sono inferiori all’1% del peso del combustibile.

Sicurezza

I pellet bruciano quasi senza produrre alcuna emissione di creosoto, la principale causa di incendio nelle stufe e nei caminetti.

Riciclaggio

Nel processo di produzione dei pellet di legno vengono utilizzate tonnellate di segatura, cippato e altro materiale residuo della lavorazione del legno, che altrimenti finirebbero nelle discariche. E non solo: nella nostra fabbrica gli scarti della lavorazione dei pellet stessi vengono riciclati e reimmessi nel ciclo produttivo.

Praticità

A differenza dei ciocchi di legno, i pellet vengono imballati in sacchi da 15 kg pratici per lo stoccaggio, in quanto non sporcano, non attirano insetti e occupano solo un quarto dello spazio necessario per stoccare i ciocchi di legno. Grazie alla bassa produzione di ceneri residue, i tempi tra due interventi di pulizia della stufa sono più lunghi, rendendo tra l’altro questo lavoro meno difficile e costoso.